M

O

S

U

D

TECNICHE-POETICHE--MATERIALI-NELL'ARTE---CONTEMPORANEA

Gong
Hao

La Natura e la vita.

"Chinese medicine "

Erbe medicinali cinesi, base specchiante, video
2016

ph. Pierluigi Buttò

Chinese Medicine cerca di suscitare la riflessione del pubblico sul rapporto tra scienza e natura, per mezzo di erbe usate dalla medicina cinese che si basa su una visione olistica, sulla regolamentazione e il trattamento di tutto il corpo umano. Con le erbe medicinali cinesi, raccolte e parcellizzate rispettando la tutela dell'ambiente e della rigenerazione fisica, è stata costruita una diga monumentale, simbolo della tecnologia, della scienza, della conquista, della trasformazione della Natura. La diga, che qui ha quasi la parvenza di un tempio, di un edificio antico, sacro e severo, significa le relazioni filosofiche e di pensiero, opposte e unificate, nel corpo dell’opera. L’immersione avviene tra un rumore incessante di acqua e cascate e le proiezioni di gorghi, onde, riverberi.



Gong Hao

Nato ad Anhui (Cina) 1961

Vive e lavora a Beijing Gong Hao è il fondatore di Shenzhen Bai Nian Zhi Xing all’interno della Commonwealth Foundation. Durante i trent’anni di riforma della Cina, Gong ha avviato e collaborato con molte aziende di successo specializzate in energia pulita e grandi progetti di costruzione di infrastrutture.

Il suo lavoro si avvale di materiali variegati, anche effimeri, e di un discorso sulle problematiche ecologiche rivolto alla collettività. Attraverso dimostrazioni che molto devono a una pratica artistica anche relazionale, Gong struttura e organizza gruppi intellettuali che attraverso l’idea di viaggio si fanno portatori e diffusori delle sue teorie.